Experten im Bereich Hardware bei Juice World

ESPERTI NEL SETTORE
HARDWARE E SOFTWARE

Tutti gli highlights tecnici di Juice a colpo d'occhio:

CLICK AND
CHARGE.

JUICE CONNECTOR è il sistema di connessione sviluppato da Juice non solo per erogare energia, ma anche per fornire informazioni, il tutto utilizzando un unico connettore di dimensioni compatte.
Riconoscimento automatico dell'adattatore tramite JUICE CONNECTOR, il connettore da noi stessi sviluppato.
Non fornisce solo energia, ma invia anche informazioni per regolare l'intensità della corrente, i segnali riguardanti la temperatura alla spina di rete e il segnale CP.
Collegamento per adattatori, cavi di prolunga e ampliamenti per JUICE BOOSTER 2 e JUICE BOOSTER 2 pro.
Resistente allo schiacciamento da parte di veicoli e impermeabile all'acqua fino a IP67, quando inserito.
Semplice, veloce e comodo da usare, si collega con un solo clic.
Funzionamento a prova di errore. Protezione contro l'inversione di polarità e archi elettrici.
JUICE CONNECTOR è l'interfaccia universale a prova di futuro per tutti gli adattatori standard JUICE, l'adattatore JUICE CELSIUS, l'adattatore Juice Mode 3, i cavi di prolunga JUICE e molte altre applicazioni ancora in cantiere.

JUICE CONNECTOR pro è l'interfaccia lato veicolo. La diversa configurazione dei piedini permette di distinguerli e non confonderli. Lato veicolo, è possibile scegliere tra il connettore di tipo 1, 2 o GB.

JUICE CONNECTOR dispone di contatti avanzati per i cavi di terra e CP per offrire la massima sicurezza d'uso.

Integrato in

Massima protezione per
veicolo, stazione di ricarica e installazione domestica.

Per la riduzione del carico, i ricevitori del segnale di comando possono analizzare un segnale di riduzione del carico proveniente dal fornitore di energia e trasmetterlo ai caricabatterie. Il carico viene quindi opportunamente ridotto e il processo di ricarica viene messo in pausa, proteggendo in tal modo l'infrastruttura di ricarica.
Riceve il segnale di ingresso o di uscita dal ricevitore del segnale di comando.
Interrompe il processo di ricarica in modo controllato in pochi secondi e solo allora scollega il veicolo dalla rete.
Il veicolo viene messo in pausa fino al ritorno della corrente, quando la ricarica riprenderà dal punto in cui era stata interrotta.
Continua a comunicare con il ricevitore del segnale di comando e con i sistemi di gestione del carico.
Fornisce una protezione affidabile contro i danni irreparabili ai contatti dell'interruttore.
Permette di risparmiare sui costi di installazione aggiuntivi, dato che fornitori di energia e legislatori in tutta Europa stanno già richiedendo questa funzionalità, o lo faranno nel prossimo futuro.
Alimentazione elettrica ideale:
L'elettricità deve essere prodotta nel momento in cui gli utenti hanno bisogno di usarla. Deve ciò esistere un equilibrio permanente tra produzione e consumo. In caso contrario si verificano fluttuazioni di frequenza.

Protezione contro le fluttuazioni nella rete:
Le fluttuazioni di frequenza si verificano non appena varia il numero di oscillazioni della corrente alternata. Tale scostamento ha effetti più gravi di un'interruzione di tensione.

Il distacco del carico come ultima risorsa:
Se la frequenza di rete effettiva è inferiore alla frequenza di rete nominale (in Europa 50 Hertz), è presente una sottofrequenza. Ciò accade quando si consuma più energia di quella generata. Per evitare che la rete crolli sotto tale pressione, viene interrotta la corrente ai singoli clienti procedendo in modalità random. Perché questo sia possibile, i fornitori di energia hanno bisogno di un accesso di emergenza alle stazioni di ricarica delle auto elettriche.

Integrato in

Sensore per
una maggiore sicurezza.

Il sensore di temperatura JUICE CELSIUS, appositamente sviluppato e brevettato, consente di effettuare ricariche sicure utilizzando qualsiasi presa domestica perché fornisce una protezione affidabile contro il surriscaldamento dei cavi, prevenendo in tal modo il danneggiamento della presa o della batteria del veicolo.
Il sensore di temperatura JUICE CELSIUS nella spina dell'adattatore per prese domestiche registra il surriscaldamento direttamente nei piedini della spina.
Il segnale dei sensori di temperatura viene inoltrato da JUICE CONNECTOR a JUICE BOOSTER 2.
Per evitare un possibile surriscaldamento, JUICE BOOSTER 2 interrompe la ricarica in modo controllato.
La migliore protezione possibile dall'incendio dei cavi e dai danni da incendio nell'edificio.

Il sensore JUICE CELSIUS è integrato di serie in tutte le spine di adattatori per prese domestiche: CEE7/7 (Schuko), T12/T13 (Svizzera), Tipo L (Italia), Tipo G (UK). Anche le spine di adattatori NEMA 5-15, NEMA 6-15, NEMA 5-20, NEMA 6-20 per il Nord America sono dotate di JUICE CELSIUS.

Dopo che l'apparecchiatura si è raffreddata, il processo di ricarica riprende in modo controllato. Tale operazione viene ripetuta fino a tre volte. Se anche al terzo tentativo la spina si surriscalda di nuovo, il ciclo di ricarica viene completamente interrotto.

Integrato in

Powered by
JUICE JET ENGINE.

Come si riconoscono le stazioni di ricarica più all'avanguardia del mercato? Cerca l'etichetta "powered by JUICE JET ENGINE".
scopri di più
Paket mit Label powered by JUICE JET ENGINE

Getta uno sguardo dietro
le quinte del team Ricerca e Sviluppo.

Juice Engineering riunisce esperti specialisti in un team interdisciplinare di ricerca e sviluppo.
scopri di più
crossmenu